Ottimizzare e migliorare l’uso degli alternativi

Il Sistema Infusore Dinamicoè il primo al mondo progettato e realizzato appositamente dalla necessità di ottimizzare l’uso di alternativi
E’ il sistema più completo e performante presente sul mercato, può lavorare su serebatoi fino a 18 mt di altezza con concentrazioni di legno da pochi grammi fino alla concia.

Grazie agli studi ed alla ricerca Dainese sono stati messa a punto l’automazione del sistema e gli algoritmi software in modo da ridurre a poche e semplici impostazioni le operazioni di configurazione della macchina, rendendo agevole, sicuro e pulito l’uso degli alternativi sia in forma di sacchi che di chisps o altri formati.

Può essere usato su vino finito o su mosto in fermentazione

 

 

 

 

In sintesi :

• Ottimizza e migliora l’estrazione
• Semplifica l’utilizzo di prodotti alternativi
• Riduzione significativa della durata del trattamento
• Gestione della cinetica di estrazione
• Riduzione a tutti i livelli degli eventi ossidativi
• Cicli completamente automatici
• Gestione dell’approvvigionamento di ossigeno
• Notevole riduzione dei costi operativi rispetto alle tecniche classiche
• Miglioramento della sicurezza degli operatori, che non devono più entrare nel serbatoio oggetto del trattamento
• Controllo automatico dettagliato e multifunzionale con ricette specifiche

 


Vantaggi del sistema di estrazione Dainese:
Il Sistema di estrazione è stato studiato per migliorare l’applicazione dei prodotti alternativi.

Il suo utilizzo genera vantaggi dal punto di vista applicativo e pratico in cantina, ma sopratutto offre la possibilità di ottimizzare e ottenere cessioni ben precise dagli alternativi rendendole perfette, ripetibili in modo rapido. Trova applicazione nei diversi processi produttivi.

GRANDE FACILITA’ DI USO
• Il serbatoio pilota può essere riempito e svuotato facilmente dall’esterno, senza la necessità di inserire/estrarre i sacchi di infusione all’interno del serbatoio del vino da trattare.

GRANDE PRECISIONE NELLA QUALITA’ DI ESTRAZIONE
• Gestione di una serie di parametri che permettono la regolazione e ottimizzazione delle cinetiche estrattive
• Possibilità di impostare, memorizzare e richiamare all’occorrenza dei cicli operativi permette la ripetibilità dei processi

PROTEZIONE DAI RISCHI DI OSSIDAZIONE
• Inertizzazione dell’intero impianto per favorie la completa eliminazione dell’aria generando il minor impatto ossidativo sul vino da trattare.
• L’iniezione mirata durante alcune fasi operative di gas inerte permette di ottenere una saturazione costante del sistema.

GESTIONE DELL’APPORTO DI OSSIGENO
• Il sistema di dosaggio (mg/lt/p) Dainese Oxiright© a bordo, permette di fornire in tutta sicurezza l’ossigeno necessario durante e dopo la fase di estrazione.

TOTALE PROGRAMMAZIONE DEL PROCESSO PRODUTTIVO
• L’affidabile PC con S.O. Linux prodotto da Dainese, dotato di schermo touch screen con grafica logica ed accattivante presente sul sistema, permette la completa memorizzazione di numerosi programmi di lavoro per poter ottimizzare il processo di estrazione, la gestione di tutti i sistemi posti sulla macchina avviene in modo completamente trasparente con indicazioni chiare e descrittive a video dei principali parametri funzionali