Dosaggio Ossigeno – Caratteristiche

Per la gestione ed il controllo dell’ossigeno disciolto in enologia

INNOVAZIONE
La vera innovazione nel processo di dosaggio dell’ossigeno arriva nel 2005 con il sistema brevettato OxyRight® da noi prodotto e brevettato; il quale garantisce un principio di funzionamento all’avanguardia, performante, e tecnologicamente superiore a qualunque altra macchina prodotta dalla concorrenza.

TECNOLOGIA
Il sistema di dosaggio OxiRight® si basa su un sensore massico in grado di misurare con estrema precisione i mg/sec di ossigeno che lo attraversano e grazie ad un potente microprocessore ad alta velocità ed un firmware di controllo estremamente evoluto, riesce a regolare il flusso dell’ossigeno in modo costante, lineare senza sbalzi e con la minima pressione necessaria e sufficiente a ottenere l’esatta dose richiesta. Lavorando così a bassa pressione, la qualità delle bolle è migliore, vengono infatti generate delle bolle molto piccole, facilmente solubili.

PRECISIONE
Il gruppo dosaggio, compensato, possiede una elevata precisione tanto da dare un errore massimo del 5% al massimo dosaggio indipendentemente dalle condizioni al contorno, quando nel mercato apparecchi della concorrenza possono avere un errore dal 30% fino al 100% del valore impostato.

DIFFUSORI INNOVATIVI

Con le nuove candele al TITANIO realizzate per l’uso in piccoli contenitori (es. barriques), si possono ridurre i dosaggi fino a dimezzare la dose da somministrare grazie all’effetto attivante del titanio stesso che accelera l’assorbimento dell’ossigeno anche con altezza ridotta del battente.

Con l’innovativo DIFFUSORE DINAMICO® brevettato, Dainese ha risolto anche il problema dei contenitori di grandi dimensioni.

Permettela diffusione delle bolle in tutto il serbatoio non limitandosi alla classica colonnina, ma creando un getto di ossigeno in ogni direzione con la formazione di bolle ancora piu piccole della semplice candela. Il sistema è insatallabile in modo diretto e utilizza le normali candele a dosaggio verticale Dainese.

L’installazione è semplice ed economica in quanto non richiede modifiche all’esistente ne particolari impianti di gestione.

SOFTWARE & HARDWARE
Una caratteristica ulteriormente premiante del sistema è la qualità software per la gestione del processo, infatti è grazie al PC industriale touch screen di Dainese Srl, che  installato negli ossigenatori permette di gestire con estrema facilità la programmazione e la visualizzazione dei dati, sfruttando colori, icone e descrizioni chiare dei procedimenti. La tecnologia d’avanguardia aumenta l’efficienza e permette il calcolo della dose direttamente da display, permette lo storico dei dati di dosaggio, l’esportazione ed infine lo spegnimento programmato della macchina per evitare fenomeni richi di ossidazione indesiderati.

SICUREZZA
Sono tenuti sotto controllo cosatantemente tutti i parametri del sistema, quindi la compensazione di eventuali anomalie come pressione barometrica, intasamento del diffusore, esaurimento del gas contenuto nella bombola, eventuali malfunzionamenti del
sistema di dosaggio, tutto questo milioni di volte al secondo, in breve AFFIDABILITA’ E SICUREZZA SENZA COMPROMESSI

   

 

 

 

 

 

 

Sono disponibili sitemi di dosaggio da 1 a oltre 100 uscite, installabili in diverse configurazioni, da singolo quadro a isole indipendenti disposte in posizioni strategiche in cantina o con un unico sistema di monitoraggio centralizzato.

I dosatori da 1 e 2 uscite sono forniti di batteria ricaricabile con integrato il carica batterie; a richiesta possono essere forniti di batteria anche i sistemi fino a 4 uscite.

Tutti i sistemi dalla versione a singola uscita ai sistemi maggiori, possono essere dotati di Pc industriale con s.o. Linux, schermo a colori touch screen (sensibile al tocco) da 4 a 12 pollici personalizzabili. Hanno la possibilità di essere espandibili a richiesta e integrati negli impianti di controllo cantina Dainese ed essere supervisionati con il sistema Netwinery®.